Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca

Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca

Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca - Museo

L’Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca, situato a circa 70 chilometri da Torino (Prali), offre la possibilità di vivere entusiasmanti momenti di conoscenza e divertimento: un’esperienza spettacolare ed emozionante, adatta ad adulti e bambini, da vivere nel cuore delle Alpi Piemontesi. La peculiarità dell’Ecomuseo è la presenza delle due miniere “Paola” e “Gianna” che con oltre 4 km di gallerie allestite, hanno consentito di creare due percorsi di visita unici a livello internazionale. Le gallerie sono state attive fino al 1995 e oggi la struttura è allestita per descrivere al pubblico la vita del minatore. Con i moderni trenini elettrici è possibile addentrarsi nel cuore della montagna. ScopriMiniera approfondisce il tema del contadino-minatore e testimonia i quasi duecento anni di estrazione del famoso “Bianco delle Alpi” (varietà di talco rara e pregiata) che hanno segnato la storia della valle e l’industria estrattiva in Italia Poco più sotto si apre il secondo tunnel, chiamato ScopriAlpi perché consente dal suo interno di ricostruire la formazione della catena alpina. Dai suggestivi carrelli che ripercorrono i binari utilizzati dai minatori per trasportare il materiale cavato si riescono a vedere e comprendere i segni caratteristici della nascita delle Alpi. Oltre alle visite sotterranee, nelle aree e negli edifici industriali adiacenti all’imbocco della Miniera Paola, è possibile visitare l’esposizione museale permanente. Sono inoltre presenti una sala video, l’archivio storico delle miniere, i laboratori per attività didattiche, il centro di accoglienza dell’Ecomuseo Regionale, il book-shop ed il bar-ristorante “Il Ristoro del Minatore”.


Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca




Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list