Canopy park: la nuova area di intrattenimento dell’aeroporto di Singapore by Itinerario di viaggio


Articolo del 21/06/2017


Canopy park: la nuova area di intrattenimento dell’aeroporto di Singapore

Parco Canopy, un enorme complesso di intrattenimento futuristico all’interno dell'aeroporto Changi di Singapore


All’aeroporto Changi di Singapore è stato svelato il Parco Canopy, una complessa area di intrattenimento che aprirà nei primi mesi del 2019 e che comprende parchi, sentieri e aree di ristorazione ed hotel di lusso, su una superficie di 14mila metri quadrati

 

La nuova area per il tempo libero consisterà in 5 piani ed una cupola di vetro dove i passeggeri provenienti da tutto il mondo potranno rilassarsi durante il transito nell’aeroporto.


Canopy park: la nuova area di intrattenimento dell’aeroporto di Singapore


Canopy Park sarà una vasta area verde dove saranno raggruppati più di 1.400 alberi in circa 22.000 metri quadrati con l’aggiunta di un ponte a baldacchino lungo 50 metri con pavimento in vetro che consentirà di vedere panorami mozzafiato.

Il nuovo complesso di intrattenimento includerà anche un labirinto ed una torre di osservazione per una visione completa della zona. Gli avventurieri potranno godere l’esperienza di camminare attraverso reti progettate da Thomas Veroagner e Cedric Chavod, ad una altezza di 25 metri uniche nel loro genere.


Canopy park: la nuova area di intrattenimento dell’aeroporto di Singapore



Lascia un Commento:

Nome: 

Commento: 


Leggi tutti i nostri articoli di viaggio



Itinerario di viaggio NULL

Singapore

  • Moneta: Dollaro di Singapore
  • Lingua: Inglese
  • Continente: Asia

Singapore, a volte denominata Lion City, Garden City o Little Red Dot, è uno Stato-città sovrano del Sud-Est asiatico. Si trova un grado (137 km) a nord dell'equatore, alla punta meridionale della penisola della Malesia. Il territorio di Singapore è costituito da un'isola principale insieme a 62 isolette. Dall'indipendenza, un'ampia bonifica di terreni ha aumentato il suo volume complessivo del 23% (130 km2) e la sua politica di verde ha coperto l'isola densamente popolata con flora tropicale, parchi e giardini. Stamford Raffles fondò Singapore nel 1819 come avamposto commerciale della East India Company. Dopo il suo crollo e l'eventuale costituzione del Re britannico, le isole sono state cedute alla Gran Bretagna e sono diventate parte dei suoi insediamenti nel 1826. Durante la seconda guerra mondiale, Singapore è stata occupata dal Giappone. Ha ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito nel 1963 diventando nazione sovrana nel 1965. Dopo i primi anni di turbolenza la nazione si sviluppò rapidamente come un'economia tigre asiatica, basata sul commercio estero e sulla sua forza lavoro. É il terzo centro di raffinazione e commercializzazione del petrolio ed il secondo porto di container più trafficato. Il paese è stato anche identificato come un paradiso fiscale. Singapore si colloca al 5 ° posto sull'Indice di Sviluppo Umano delle Nazioni Unite e sul terzo PIL più alto pro capite. Quasi tutti i Singapore sono bilingui.