capitale dell'ungheria
Maiorca, la più grande delle isole Baleari

la capitale dell'ungheria Castello Bellver Castello Bellver La Seu La Seu Cap Formentor Cap Formentor Playa de Muro Playa da Muro Es Trenc Es Trenc Cuevas del Drach Cuevas del Drach

Castello Bellver


Il castello di Bellver è un castello in stile gotico su una collina a 3 km a ovest del centro di Palma. Fu costruito nel XIV secolo per il re Giacomo II di Maiorca ed è uno dei pochi castelli circolari d'Europa. Prima sede come residenza dei re di Maiorca, e in seguito usata come prigione militare per tutta la metà del XVIII secolo, è ora sotto controllo civile, essendo una delle principali attrazioni turistiche dell'isola, nonché sede del Museo di storia della città.

Il progetto del castello, una base circolare con torri rotonde ad esso collegate, sembra essere stato ispirato dal complesso superiore di Herodion, un palazzo collinare in Cisgiordania, anch'esso circolare e con una grande torre principale e tre minori torri.
La parte principale della fortificazione fu costruita dall'architetto Pere Salvà, che lavorò anche alla costruzione del palazzo reale di La Almudaina, insieme ad altri maestri muratori tra il 1300 e il 1311 per il re Giacomo II d'Aragona e Maiorca.


Torna alla mappa...



Castello Bellver

 Esterni di Castello Bellver

Castello Bellver

 Esterni di Castello Bellver

La Seu


La Cattedrale-Basilica di Santa Maria di Palma di Maiorca chiamata anche cattedrale di Maiorca è il principale edificio religioso dell'isola. A Maiorca, è conosciuta come La Seu (Seu o Seo è il nome dato alle cattedrali nella Corona di Aragona). Si compone di un tempio in stile gotico costruito sulla riva della baia di Palma. Si affaccia sul mare dalle mura romane e rinascimentali che proteggevano la città ed è l'unica cattedrale gotica che incontra questa peculiarità.

Nel 1931 fu dichiarato Monumento storico-artistico. Inoltre, è la cattedrale con il rosone più grande del mondo gotico con 13 metri di diametro. L'edificio è enorme, la sua volta raggiunge un'altezza di 44 metri.

La sua costruzione iniziò nel 1229, dopo la conquista dell'isola da parte della Corona d'Aragona. Re Giacomo I, deciso di demolire la vecchia Grande Moschea di Medina Mayurca per costruire un grande tempio dedicato a Santa Maria.
Nel 1346 fu il re Jaime III ad inaugurarla, anche se i lavori e le rifiniture continuarono negli anni successivi. Il vero completamento avvenne nel 1601.


Torna alla mappa...



la Seu

 La Seu

la Seu

 Vista della Seu dal lungomare

Cap Formentor


Cap de Formentor si trova sul punto più settentrionale dell'isola di Maiorca. Il punto più alto, Fumart, è 384 metri sopra il livello del mare. Ha molte baie tra cui Cala Fiquera, Cala Murta e Cala Pi de la Posada. La strada di 13,5 chilometri che va da Port de Pollença a Cap de Formentor è stata costruita dall'ingegnere italiano Antonio Parietti, architetto ideatore della strada dei serpenti a Sa Calobra. Nel 1863 fu aperto il Faro di Formentor. la posizione remota e accidentata del Cap de Formentor rendeva difficile la costruzione così l'unico accesso al faro è dal mare o tramite una lunga mulattiera. Quando il poeta Miquel i Llobera, che possedeva la penisola di Cap de Formentor, morì, fu diviso in lotti e venduto. Nel 1928 Adan Diehl, un nativo e appassionato d'arte argentino, decise di costruire l'Hotel Formentor.


Torna alla mappa...



Cap Formentor

 Il mare di Cap Formentor

Cap Formentor

 Vista da Cap Formentor

Cap Formentor

 Vista da Cap Formentor

Playa de Muro


Muro è un piccolo comune a Maiorca e si trova nel nord-est dell'isola. La sua spiaggia è stata votata dai turisti come la spiaggia più bella dell’isola. Nella classifica delle migliori spiaggia essa si posiziona terza migliore in Spagna e decima in Europa. Il suo segreto è dato soprattutto dal colore dell’acqua di un blu intenso e dalla temperatura dell’acqua stessa di qualche grado più alta rispetto al resto dell’isola. La spiaggia è anche ricca di servizi per i bagnanti e divertimenti per adulti e bambini.


Torna alla mappa...



Playa de Muro

 Playa de Muro vista da Cap Formentor

Playa de Muro

 La Spiaggia di Playa de Muro

Playa de Muro

 Spiaggia di Playa de Muro

Es Trenc


Es Trenc è una spiaggia che si trova nella parte meridionale dell’isola. Si caratterizza rispetto alle altre spiagge dal fatto di avere una sabbia finissima che le conferisce un colore azzurrino ricordando le tipiche spiagge caraibiche. Ad Es Trenc si trova anche l’unica fonte termale dell’isola dell’isola rendendola molto frequentata in particolare nei mesi di luglio e agosto.


Torna alla mappa...



Es Trenc

 La spiaggia di Playa Es Trenc

Cuevas del Drach


Le Grotte del Drach sono quattro grandi grotte che si trovano sull'isola di Maiorca. Si trovano nel comune di Manacor, vicino alla città di Porto Cristo. Le grotte si estendono fino a una profondità di 25 metri, raggiungendo i 2,4 chilometri di lunghezza Le quattro grotte, chiamate Cueva Negra, Cueva Blanca, Cueva de Luis Salvador e Cueva de los French, sono collegate tra loro. Le grotte si sono formate per azione dell'erosione da parte delle acque del Mediterraneo. Ospitano un grande lago sotterraneo, chiamato Lago Martel lungo circa 115 metri e largo 30. Su questo lago vengono eseguiti concerti di musica classica ogni giorno. È possibile attraversare il lago in barca alla fine del concerto.


Torna alla mappa...



Cuevas del Drach

 interni della Cuevas del Drach

Cuevas del Drach

 le stalattiti della Cuevas del Drach


Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list