Easy Travel Hosting, il web hosting ecologico



Articolo caricato il giorno - Ultimo aggiornamento: 10/01/2020


Easy Travel Hosting, il web hosting ecologico

Vi raccontiamo della nostra intervista con Easy Travel Hosting e di come abbiamo scoperto questa interessantissima startup concentrata sul web hosting ecologico.

In questi giorni siamo stati contattati dalla startup Easy Travel Hosting per un’intervista in cui abbiamo parlato di noi, del blog e del viaggiare in modo ecologico. Ci siamo soffermati in modo particolare sul nostro recente viaggio in Giappone e su come la loro cultura si sia fatta largo anche in Europa ed in Italia attraverso i manga ed i cartoni animati degli anni ’80. Trovate l’intervista completa qui

 

Chi è Easy Travel Hosting

Easy Travel Hosting offre un servizio di web hosting con spazio illimitato e protetto da certificato SSL dedicato in modo particolare al tema travel ed ai travel blog. I fondatori, George e Mike, sono essi stessi blogger e viaggiatori e conoscono quelli che possono essere i problemi di chi decide di intraprendere questa strada. L’idea nasce a Londra nel 2015 e si sviluppa fino a diventare la piattaforma che vediamo oggi.


Data Center


Cosa si intende per Web Hosting Ecologico

Se di web hosting è pieno il mondo (digitale) il vero punto di forza di Easy Travel Hosting è quello di tenere come tema centrale l’ambiente e l’ecosostenibilità. I data center (i centri dove risiedono i server) utilizzano energia rinnovabile al 100% attraverso lo sfruttamento degli oltre 20 parchi eolici di proprietà di E.ON presenti in tutto il Regno Unito. Per quanto riguarda gli Stati Uniti si va anche oltre: grazie alla partecipazione di Native-Energy non solo viene utilizzata energia rinnovabile ma vengono anche offerti benefici sociali alle popolazioni di nativi americani. L’intera organizzazione fa anche parte della Green Web Foundation che si occupa di spingere verso un web sempre più ecologico.

L’idea di web ecologico non deve però fermarsi qui, quello del viaggiare eco è un argomento centrale di questi ultimi anni e ancora di più di questi ultimi mesi. Ne trattano travel blogger di tutto il mondo con risultati purtroppo ancora minimi ma in crescita. L’idea che anche il piccolo gesto possa contribuire deve spingere sempre di più le persone ad una vita più consapevole del rischio inquinamento.

Per chiunque fosse interessato ad aderire all’offerta e ad abbracciare l’idea di “Internet Green” non deve fare altro che collegarsi al sito https://www.easytravelhosting.com/it/home-it/ , scegliere l’offerta più congeniale alle esigenze e seguire le istruzioni. In pochi passi anche il vostro sito diventerà presto ancora più ecologico.


Server


Condividi sui Social

Itinerari Correlati


Lascia un Commento: