Criptoportico Forense di Aosta




Il criptoportico forense di Aosta è una galleria che si sviluppa su tre lati che, anticamente, circondava il foro romano di Augusta Praetoria. Probabilmente veniva usato come passaggio pedonale coperto e, dal III secolo, come deposito militare. Si tratta di uno dei pochi criptoportici forensi ancora accessibili al pubblico. Nello spazio interno della galleria si trovano due templi dedicati ad Augusto ed alla triade capitolina. Recentemente, vicino al criptoportico forense, è stata scoperta una insula romana che si unirà all’area archeologica della città di Aosta.