Cosa vedere e cosa fare a Voghera, perla dell'oltrepò pavese

Itinerario di Pavia



Itinerario caricato il giorno - Ultimo aggiornamento: 06/08/2021


Itinerario di viaggio Pavia

In questo articolo vi consigliamo cosa fare e cosa vedere in una giornata a Voghera, splendida cittadina dell’oltrepò pavese.

Voghera è il comune principale dell’oltrepò pavese. E’ il terzo per numero di abitanti nella provincia, dopo Pavia e Vigevano. La sua importanza economica è data dalle numerose aziende industriali e agricole presenti. Le sue origini risalgono al neolitico, con l’antico nome Iria dato dai Liguri. Con il passare degli anni Voghera entrò a far parte dell’impero Carolingio. Il re carolingio Berengario assegnò Voghera al territorio di Tortona, facendola divenire un importante centro di scambi commerciali. Voghera era importante anche per la via del sale, che da Pavia conduceva a Genova. Nel 1164 Voghera passò alla giurisdizione di Pavia, per volere di Federico Barbarossa. A causa delle varie guerre subì gravi danni, ma riuscì a risorgere egregiamente. E’ proprio nel secondo dopoguerra che Voghera si arricchisce di nuovo opere architettoniche e urbanistiche.


Chiesa Rossa di Voghera

Voghera, come tutti i territori dell’oltrepò pavese, è fortemente incentrata sulla “terra” e quindi sull’agricoltura. Pensate che l’Oltrepò Pavese una delle prime zone a livello mondiale per la produzione di Pinot Nero. Sicuramente quindi una wine experience è assolutamente da fare. Passando invece ai monumenti ed ai luoghi di interesse da vedere sicuramente non mancano gli edifici religiosi. Il più importante ed il più grande è il Duomo di San Lorenzo. La sua costruzione iniziò nel seicento, ma finì nel 1875. All’interno è conservato un reliquiario con proveniente dalla terra santa, che si presume fu posta sul capo di Gesù. La più antica chiesa di Voghera è il Tempio Sacrario dedicato a Sant'Ilario e San Giorgio, noto anche come Chiesa rossa, per il colore dei mattoni a vista della facciata.


Chiesa di San Giuseppe di Calasanzio e di Santa Maria Assunta

In stile barocco invece si trova la Chiesa di San Giuseppe Calasanzio e di Santa Maria Assunta. Una visita la merita anche la Chiesa di San Rocco, dove all’interno sono custodite due falangi ed un braccio di San Rocco. Passando poi agli edifici civili, sicuramente da vedere è Palazzo Gounela, sede del comune di Voghera. Degni di nota anche i palazzi che si affacciano su Via Emilia, la via centrale di Voghera, come Palazzo Beltrami e Palazzo della Tela. Da ammirare anche la facciata neoclassica del Teatro Sociale. Merita una visita il Museo Storico “Giuseppe Beccari”, che conserva cimeli, documenti, armi, medaglie, uniformi militari, dal periodo napoleonico ad oggi. Molto interessante anche il Castello Visconteo costruito nel 1360 da Gian Galeazzo Visconti. La struttura è a pianta quadrata con quattro torri agli angoli. All’interno vi sono affreschi di pregio, come la Madonna con il Bambino del Bramantino.


Palazzo Gounela a Voghera

Come arrivare a Voghera

In auto: è facilmente raggiungibile in auto, grazie alla presenza del casello autostradale dell’A21 Torino-Brescia-Piacenza

In treno: a Voghera si trova l’omonima stazione ferrovia, snodo importante per la tratta Milano-Genova e Alessandria-Piacenza


Duomo di Voghera


Condividi sui Social

Advertise itinerario
Pavia
  • Stato: Italia

  • Fuso Orario:

Pavia è un comune lombardo di circa 71.000 abitanti. Dista solo 35 km da Milano e sorge sulle rive del fiume Ticino e del fiume Po. L'economia è sviluppata principalmente nel settore terziario, dedito all'agricoltura, alla viticoltura, alla risicoltura ed alla cerealicoltura. Pavia ha una storia importante alla spalle, essendo stata durante il periodo medioevale la capitale del regno longobardo. Inoltre Pavia è sede di una delle università riconosciute tra le migliori d'Italia ed anche il suo ospedale è un'eccellenza italiana. Anche la provincia pavese è molto interessante dal punto di vista turistico. Da visitare la Certosa di Pavia, il comune di Voghera, Chignolo Po ed i vari borghi come Zavattarello e Fortunago.


Itinerario di viaggio Pavia
Italia
  • Moneta: Euro

  • Lingua: Italiano

  • Continente: Europa

L'italia è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,6 milioni di abitanti e Roma come capitale. Delimitata dall'arco alpino, confina a nord, da ovest a est, con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia; il resto del territorio, circondato dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, si protende nel mar Mediterraneo, occupando la penisola italiana e numerose isole (le maggiori sono Sicilia e Sardegna), per un totale di 301 340 km². Gli Stati della Città del Vaticano e di San Marino sono enclavi della Repubblica.



Lascia un Commento: