Itinerario di Viaggio

Alla scoperta di Altea – Costa Blanca – Spagna

Itinerario di Altea

Alla scoperta di Altea – Costa Blanca – Spagna

Una giornata alla scoperta di Altea, paese costiero della Spagna mediterranea, dallo stile medievale e con le splendide spiagge della Costa Blanca.

Lasciamo Benidorm ed in circa 20 minuti d’auto arriviamo ad Altea. Altea è una piccola cittadina costiera molto diversa da Benidorm, nonostante la vicinanza tra le due. Altea mantiene lo stile medievale, con le mura e con la parte alta della città visibile grazie alla cupola blu e bianca della chiesa parrocchiale. La parte bassa è più moderna con bar, ristoranti e hotel per accogliere i turisti. Il turismo balneare va per la maggiore, grazie alle splendide calette sul mar Mediterraneo.


Paese di Altea

Centro storico

Iniziamo la nostra visita ad Altea dalla parte alta della città. Prendiamo le scalette e camminano tra i vicoli con casette bianche e fiori alle finestre ed arriviamo al Duomo di Altea, con la cupola blu e bianca. Ci affacciamo al mirador di Plaza de la Iglesia, la vista è davvero mozzafiato e iniziamo a scattare moltissime foto. Ci incamminiamo su Calle Mayor, la via principale con negozietti e bar, giriamo in Calle Fondo e poi Calle Santa Barbara dove si trova un altro mirador carinissimo. Iniziamo a scendere verso la città bassa e troviamo il museo dedicato alla festa Moros y Cristianos. Questa festa è in onore di San Biagio, che avrebbe favorito la vittoria dei cristiani sui musulmani, durante una battaglia. Piccola tappa all’Ayuntamient e all’ufficio del turismo e in men che non si dica ci ritroviamo sul lungomare.


Case di Altea

Le spiagge di Altea

Altea ha ben 6 km di costa e moltissime calette dove rilassarsi e godersi il sole. Le spiagge sono di sassi, quasi tutte attrezzate con tutti i comfort necessari. La spiaggia urbana è Roda beach, vicinissima ad alberghi, bar e ristoranti. Sono praticati molti sport nautici come canoa, windsurf,kayak e molti altri. Roda beach è collegata ad un’altra spiaggia di ghiaia, Cap Negret, meno affollata rispetto alla prima citata. Vicino a Cap Negret si trova L’ Olla beach, lunga circa 1 km. Di fronte a questa spiaggia ci sono due piccole isolette alle quali si può accedere nuotando, L'Illeta e L'Illot. Vicina abbiamo Galera beach, dove si può praticare nudismo. Più avanti si trova la Playa Mascarat. Pensate che a Playa Mascarat passa il meridiano 0 di Greenwich, da cui vengono misurate le longitudini nella mappa terrestre.


Balcone sul mare

Altea e dintorni

Se siete amanti delle passeggiate e dei trekking potete percorrere i sentieri della Serra Bernia. Un percorso di circa 10 km vi condurrà al Fort de Bernia a 603 mt d’altezza. Il forte venne costruito nel 1562 , per ordine del re Filippo II, per scopi difensivi. Splendida la vista panoramica su Altea e sul promontorio di Santa Pola. Se avete l’auto a noleggio vi consigliamo di visitare la Chiesa ortodossa di San Michele Arcangelo, vicino all’entrata dell’autostrada di Altea. Questa Chiesa è il primo tempio ortodosso in Spagna, costruito nel 2002, completamente rivestito in legno. Tutti i materiali utilizzati per la costruzione, manodopera compresa, sono di origine russa. Le candele che si trovano all’interno sono tutte in cera d’api. Molto carini e ben tenuti i giardini che circondano la Chiesa.


Chiesa Ortodossa di Altea

Commenti

Commento

Una di quelle città vicino a cui sono passata tempo fa durante il tour della spagna on the road e che non ho valutato per una tappa.. Ora mi rendo conto di aver dbagliato!!

RISPONDI
Risposta

C'è sempre tempo per recuperare! Questa è una di quelle zone che mi ha colpito di più della Spagna, avevo poche aspettative e mi ha sorpreso

Commento

che posto suggestivo mi auguro di visitarlo quanto prima

RISPONDI
Risposta

Ce ne siamo innamorati subito, nonostante la lunga salita che porta alla chiesa 🤣

Commento

Ho sempre amato leggere di viaggi ma in questo momento storico diventa una evasione ancora più importante. Si allungano le liste dei posti da voler visitare, si fanno progetti, si scoprono mete. Non conosco questa parte della Spagna e sempre davvero da scoprire!

RISPONDI
Risposta

Ogni volta che sento dire restate a casa penso a quale sarà il primo viaggio che farò dopo la quarantena, la lista si allunga 😁

Commento

Credo proprio di aver sempre sottovalutato questa parte di Spagna... scopro ora luoghi davvero interessanti e un mare splendido.

RISPONDI
Risposta

Tutti questi paesini sono incantevoli, anche noi conoscevamo poco questa zona e l'avevamo sempre sottovalutata

LASCIA UN COMMENTO