Narni , il nostro itinerario di giornata

Narni in un giorno, come visitare uno dei borghi più belli d italia .


Itinerario caricato il giorno 12/05/2018 - Ultimo aggiornamento: 12/05/2018


Narni si trova su uno sperone di roccia tra Umbria e Lazio e le sue architetture la rendono unica e indimenticabile. La storia di Narni comincia in epoca romana, quando divenne un nodo stradale strategico per la sua posizione sulla Via Flaminia. La città subì assedi e distruzioni a causa della sua posizione. Le tracce romane che oggi abbiamo si fondono a quelle medievali; ne è un esempio la rocca di Albornoz. La rocca venne costruita nel 1367 per scopi di difesa circondata da un fossato e da una cinta muraria. Oggi la rocca è un bellissimo museo interattivo. E' possibile visitarne le 14 sale dove troverete armi medievali che venivano usate durante le battaglie, i vestiti dell’epoca e anche una mostra di strumenti musicali.


Molto interessante da visitare è il Palazzo dei Priori, situato nell’omonima piazza, dove in epoca romana si trovava il foro. Di fronte troviamo il palazzo Comunale, anche detto palazzo del Podestà, simbolo della fierezza di Narni. Il palazzo venne costruito verso la fine del Duecento e subì diverse modifiche. Molto bello e grandioso l’atrio, al piano superiore del palazzo è possibile vedere una mummia femminile egizia deposta in un sarcofago non pertinente ma appartenuto a un sacerdote egizio.


Non dimenticatevi di visitare la Narni sotterranea, un vero e proprio percorso nel sottosuolo specialmente in cisterne d’acqua romane che venivano utilizzate per raccogliere e conservare l’acqua. Se vi trovate in zona tra l’ultima settimana di Aprile e la seconda domenica di Maggio troverete la città in festa per “La Corsa dell’Anello”. La “Corsa dell’Anello” è una rievocazione storica dove il terziere deve infilare con la lancia un anello sospeso, rispettando le regole del gioco. Durante le due settimane di festa Narni si trasforma in un paese medievale, con abiti dell’epoca, taverne con cibi medievali e varie sfilate con musici, terzieri e gruppi storici.




Consigli in Post-it

Dove mangiare?
Gastronomia Terra & Arte
Trattoria del Cavallino

Dove dormire?
B & B dell'aviatore

La sera?
La bottiglieria