Salt Lake City la città dei mormoni

Salt Lake City, la città del lago salato e dei mormoni, scopritela con il nostro itinerario.


Itinerario caricato il giorno 16/11/2018 - Ultimo aggiornamento: 16/11/2018


Giorno 1

SALT LAKE CITY - LA CAPITALE DELLO UTAH

La nostra visita alla città di Salt Lake City comincia con la zona di Temple Square, dove si trova il centro visitatori. La piazza è di circa 4 ettari e il Salt Lake Temple fa da padrone. Il tempio di Salt Lake City è alto 64 mt e sulla guglia più alta si trova la statua di Moroni, l’angelo apparso al fondatore della chiesa dei mormoni. Accanto vi è il Tabernacle un auditorium costruito nel 1867 e sormontato da una cupola con un organo a 11.000 canne, dove si tengono concerti d’organo gratuiti. In piazza troviamo la statua del fondatore di Salt Lake City, Brigham Young. Solo tramite visita guidata è possibile visitare anche residenza principale di Young, la Beehive House.

Sempre in piazza troviamo il Church History Museum dove potete conoscere la storia della chiesa mormonica e il Family History Museum, la biblioteca genealogica mormona. L'entrata è libera ed è possibile consultare dati genealogici provenienti da tutto il mondo. A circa 5 minuti dalla piazza troviamo il City Creek Center, il centro commerciale fondato dai mormoni, grande circa 8 ettari. La Domenica è giorno di chiusura,essendo città mormonica e i negozi rimangono tutti chiusi. Lasciamo la zona di Temple Square e ci dirigiamo verso una collinetta dove si trova lo Utah State Capitol, il campidoglio. L’edificio è circondato da circa 500 ciliegi, mentre all’interno troviamo moltissimi dipinti. E’ visitabile sia con visita guidata sia per conto proprio.

SALT LAKE CITY - OVEST

Ci spostiamo verso la zona Ovest per visitare il Discovery Gateway Museum, un museo interattivo per bambini con una parte dedicata a un finto studio di telegiornale.Il pomeriggio ci spostiamo nella zona sciistica di Salt Lake City, a Park City. Park City è piena di negozi, ristoranti ed è sede di un famoso festival cinematografico. In zona è possibile visitare lo Utah Olympic Park, dove nel 2002 si sono disputate le olimpiadi invernali; si possono visitare le collinette per il salto con gli sci, le piste di bob, di slittino e di skeletom. Qui troviamo le stazioni sciistiche più famose, Big Cottonwood Canyon e Little Cottonwood Canyon. Diverse sono le attività che si possono svolgere in questa zona, sci, snowboard, ma anche noleggio mountain bike, lo scivolo alpino, la zip-line e giri in mongolfiera.

Torniamo nella nostra camera d'albergo al Crystal Inn Salt Lake dove ci è stato offerto un upgrade gratuito. Bagnetto rilassante nella vasca idromassaggio e pronti ad uscire per cena. La sera ci si ritrova tutti a Main Street, la via principale, dove si trovano pub, bar e ristoranti per poter trascorrere una piacevole serata. 


Giorno 2

UTAH - LO STATO DEI MORMONI

Il secondo e ultimo giorno nella a Salt Lake City lo passiamo in zona università. Iniziamo con la visita all’ Hogle zoo, grande circa 17 ettari, dove ogni giorno vengono organizzati degli incontri con gli animali e il pubblico.

Ci spostiamo poi a This is the Place Heritage Park, il parco a tema costruito per spiegare la storia dei mormoni. Salt lake City è la prima capitale degli Usa fondata dai mormoni. Il parco sorge nella posizione dove Birgham Young vide per la prima volta la valle del lago salato, che sarebbe diventata di lì a poco la casa dei pionieri mormoni. Il parco si estende per circa 182 ettari ed è una ricostruzione di un villaggio d’epoca. Si possono visitare la casa del fabbro, il negozio di latticini, il barbiere, la banca e molti altri edifici. Il villaggio si può visitare anche tramite un trenino che spiega la storia del villaggio mormone, oppure è possibile fare un giro a cavallo e molte altre attività sia per bambini sia per adulti.

Il pomeriggio ci spostiamo al Red Butte Garden, giardini naturali di circa 60 ettari. Troviamo un giardino delle rose, uno delle piante officinali, delle cascate e molte altre specie vegetali. E’ possibile incappare anche in animali selvatici come coyote, cervi, scoiattoli, linci e molti altri. Vengono organizzati molti eventi come concerti all’aria aperta e eventi per scolaresche. La nostra ultima tappa la dedichiamo alla visita al Natural History museum of Utah, una sorta di Canyon al cui interno troviamo un museo. Da non perdere i fossili dei dinosauri. Il museo è raggiungibile anche tramite un sentiero di trail per gli appassionati di mountain bike e di camminate.

Il nostro viaggio nella “città del lago salato” finisce qui….ma continuate a seguirci durante il nostro viaggio negli Usa




Consigli in Post-it

Dove alloggiare? Crystal Inn Hotel & Suites Salt Lake City - Downtown

Dove mangiare hamburger? In-n-Out Burger

Dove mangiare carne? Ruby River

Consigli in Post-it

Dove mangiare americano? Ruth’s Diner

Dove mangiare italiano? Settebello Pizzeria

Dove mangiare pesce? Current Fish and Oyster

La sera? Wasatch Brew Pub