Borgo Valsugana e Trento, cosa vedere ?

Itinerario di viaggio a Trento


Itinerario di viaggio Trento

Week-end a Borgo Valsugana e Trento, i nostri consigli per vivere la natura e l'arte.

Giorno 1

Itinerario di viaggio Trento

Il nostro itinerario comincia con la visita all’arte sella, nel paese di Borgo Valsugana.

L’ Arte Sella è un vero e proprio museo all’aria aperta, l’arte contemporanea è messa in mostra nei prati e nei boschi dell’area della Val di Sella.  Il parco è diviso in diversi percorsi espositivi dove è possibile osservare le opere che i maestri hanno creato con materiale trovati direttamente nel bosco.

Le opere vengono sempre iniziate e finite all’interno del parco, dove si trova la materia prima di cui sono composte.   Nel 2001 Giuliano Mauri realizza l’opera chiamata “Cattedrale vegetale” con più di tremila rami intrecciati nella forma di una cattedrale a tre navate con ottanta colonne alte 12 m e 1220 mq di superficie.

All’interno è possibile visitare anche il giardino di Villa Stobele, luogo in cui nel 1986 è nata Arte Sella. Il parco e le opere di Arte Sella vengono rappresentate anche nell’album Uno, dei Marlene Kuntz e nel dvd Ivy, della cantante Elisa.

Lasciamo Arte Sella e andiamo al centro di Borgo Valsugana, ci incamminiamo per il sentiero dei castelli e arriviamo al retro di Castel Telvana.  La costruzione del castello risale all’alto medioevo ed ebbe un’importante funzione di controllo della via romana Claudia Augusta Altinate. Attualmente il castello non è visitabile internamente, ma dalle mura di questo castello si ha una magnifica vista sul paesaggio che Borgo Valsugana offre.

Finita la nostra giornata, andiamo a riposare alla Locanda In Borgo a Borgo Valgusana, dove ad accoglierci c’è il titolare Denis, pronto ad accoglierci con gentilezza. E’ disponibile anche una zona wellness dove rilassarsi e una sala comune con angolo biblioteca. 

Qui trovate tutte le info sulla Locanda In Borgo https://www.itinerariodiviaggio.com/partner.php?id=7




Giorno 2

Itinerario di viaggio Trento

Ci alziamo e andiamo nella sala comune a fare colazione, dove troviamo brioches, crostate fatte in casa, yogurt, succhi di frutta e tante altre prelibatezze che Denis ci ha fatto trovare.

Siamo pronti per partire alla scoperta di Trento. Trento, capoluogo dell’omonima regione, si trova nella valle del fiume Adige ed è abitato da 117.000 persone circa. Il nome Trento deriva dal nome assegnatogli dai Romani “Tridentum” per via dei tre colli che circondano la città.

La nostra visita alla città di Trento comincia dalla piazza principale della città, la piazza del Duomo.

La piazza risale al VIII secolo, ha forma quadrata e ai lato vediamo la Cattedrale di San Vigilio ( il duomo ) e Palazzo Pretorio, mentre al centro troviamo la fontana di Nettuno. Il Duomo è la chiesa principale di Trento, venne costruita nel XIII secolo in stile romano-gotico in onore a San Vigilio, patrono della città; le sue spoglie si trovano nella cattedrale e anche quelle di numerosi vescovi della città. E’ possibile visitare anche la basilica paleocristiana che si trova sotto la cattedrale.

Al lato di Piazza del Duomo, tra il Castelletto e la Torre Civica, troviamo il Palazzo Pretorio, oggi sede del museo diocesano tridentino. Il Palazzo venne costruito attorno al 1.220 e fu sede dei vescovi, del pretore e della corte di giustizia di Trento. Oggi possiamo visitarne gli interni visitando il museo diocesano e le innumerevoli opere contenute, tra cui sculture, dipinte, manoscritti, collezioni tessili e collezioni di numismatica.

Vicinissimo al Palazzo Pretorio si erge la Torre Civica, che con il suo grande orologio è il simbolo di Piazza del Duomo. In passato la Torre era usata come prigione e le condanne a morte era segnalate dai rintocchi della campana della Renga, custodita all’interno ella Torre. Si raggiunge la sommità della torre tramite 156 scalini e da qui la vista sulla città è mozzafiato.

Possiamo osservare dall’alto la fontana del Nettuno che si trova in centro della Piazza Duomo. La Fontana venne progettata tra il 1767 e il 1769 dallo scultore Francesco Antonio Giongo con un sistema di scorrimento dell’acqua senza interruzioni.

A un km circa a piedi dalla Piazza troviamo il Castello del Buonconsiglio, costruito nel Duecento, fu per cinque secoli la residenza dei principi vescovi di Trento. Il Castello venne edificato per funzioni difensive, ma oggi è uno dei musei più visitati del territorio trentino. Molti gli affreschi del Romanino e di Dosso Dossi che si possono trovare all’interno del castello. Uno degli affreschi più importanti lo si può trovare nella Torre dell’Aquila, torre annessa al castello, dove un’artista boemo dipinse il Ciclo dei Mesi, una delle migliori opere di tardo gotico a livello internazionale.

Se avete tempo spostatevi verso il fiume e visitate il MUSE, museo delle scienze naturali. Il MUSE si trova all’interno del palazzo delle Albere progettato da Renzo Piano. Il museo è diviso in piani e aree tematiche, come la natura alpine, la geologia e i minerali, la storia della vita ed è un museo ecosostenibile. All’ultimo piano la terrazza panoramica vi offre una magnifica vista su Trento e sulla valle dell’Adige.




Trento

  • Stato: Italia
  • Fuso Orario: UTC +1

È una città sul fiume Adige in Trentino-Alto Adige ed è il capoluogo del Trentino. Nel 16 ° secolo, la città fu la sede del Concilio di Trento. Precedentemente parte dell'Austria e dell'Austria-Ungheria, è stata annessa all'Italia nel 1919. Trento è un centro educativo, scientifico, finanziario e politico in Trentino-Alto Adige, in Tirolo e nel Nord Italia in generale. La città ospita un pittoresco centro storico medievale e rinascimentale, con edifici antichi come la Cattedrale di Trento e il Castello del Buonconsiglio. È stata insignita del titolo di Città alpina dell'anno 2004. La città si colloca spesso tra le migliori città italiane per qualità della vita, tenore di vita, affari e opportunità di lavoro, classificandosi al 5 ° posto nel 2017. Trento è anche una delle città più ricche e prospere della nazione, con la sua provincia tra le più ricche d'Italia, sebbene più povera dei suoi vicini Lombardia e Alto Adige.

Itinerario di viaggio Trento

Italia

  • Moneta: Euro
  • Lingua: Italiano
  • Continente: Europa

L'italia è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,6 milioni di abitanti e Roma come capitale. Delimitata dall'arco alpino, confina a nord, da ovest a est, con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia; il resto del territorio, circondato dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, si protende nel mar Mediterraneo, occupando la penisola italiana e numerose isole (le maggiori sono Sicilia e Sardegna), per un totale di 301 340 km². Gli Stati della Città del Vaticano e di San Marino sono enclavi della Repubblica.




Consigli in Post-it

Dove dormire? Locanda In Borgo , Borgo Valsugana

 

Dove mangiare? Ranch dei Lupi, Strigno

Zimirlo Biergarten

 

La sera? Funny Pub