Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla by Itinerario di viaggio


Articolo del 31/07/2017


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla

Nel mese di settembre si dirà ancora "O'zapft is" all’apertura dell’Oktoberfest 2017. Così inizia il più grande festival del mondo. Leggi tutte le informazioni su orari, prezzi, indicazioni e parcheggio.


Il 184° Oktoberfest quest'anno inizia il 16 settembre. La festa durerà per diverse settimane e si concluderà il 3 ottobre, giorno dell'Unità tedesca, alle 23:30. L'inizio ufficiale dell'Oktoberfest prenderà il via con l'ingresso solenne dei padroni di casa: le fabbriche di birra. La processione parte alle 11:00 da Sonnenstraße e arriverà alla zona di Theresienwiese, dove si tiene tradizionalmente l'Oktoberfest.


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla


L'inaugurazione avverrà alle 12:00 con la spillatura della birra Fasses Wiesnbier. L'apertura è sempre tenuta da parte del sindaco di Monaco di Baviera e la prima pinta di birra è tradizionalmente consegnata al Primo Ministro bavarese. Le successive 12 salve di cannone sono il segnale che negli altri tendoni può essere avviata la spillatura della birra.

Le tende della birra a Oktoberfest sono aperte nei giorni feriali dalle 10:00 alle 23:30. ma l'ultima birra è servita alle 22:30. Sabato e Domenica l'Oktoberfest apre alle 9:00. Un'eccezione sono Käfer Wiesn-Schänke e Kufflers Weinzelt, entrambi i tendoni terranno aperto fino alle 1:00 e la birra potrà essere ordinata fino alle 00:30. Fino alle 23:00 saranno invece aperti Hühnerbratereien, Cafe e snack bar.

Gli artisti prenderanno parte il primo giorno del Oktoberfest dalle 12:00 e saranno aperti fino alle 24:00. Nel resto della rassegna, lo show sarà dal Lunedì al Giovedì e la Domenica dalle 22:00 alle 23:30 il Venerdì e Sabato fino alle 24:00.

I primi due il martedì ci saranno gli sconti famiglia: dalle 19:00 i prezzi saranno ridotti per quasi tutti i fornitori.


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla


L'entrata a Oktoberfest 2017 è libera. Il prezzo di un litro di birra nel 2016 è aumentato del 3,11 per cento rispetto all’anno precedente; la birra più costosa del 2016 della festa si trovava nel piccolo tendone "Zur Bratwurst" al prezzo di 10.70 euro al litro. Il prezzo medio per un litro era di circa 10.50 euro. Ci si aspetta un prezzo simile anche quest’anno. Dieci anni fa un litro di birra era venduto per 6,95 euro.

Non solo la birra, ma anche i prezzi bevande analcoliche sono aumentati. Ad Oktoberfest 2016 il prezzo per un litro d’acqua era di 8,27 euro e 9,04 euro per la limonata.


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla


Ai visitatori dell'Oktoberfest vengono proposti tradizionalmente una vasta gamma di tendoni. Viene fatta una distinzione tra piccoli e grandi tendoni. In ogni tenda viene servita la birra di una particolare fabbrica. Secondo la tradizione solo i produttori di birra di Monaco di Baviera possono offrire il nettare ambrato nei tendoni.


Un'eccezione è il tendone 14, chiamato la tenda del vino. Invece di birra, v'è una vasta selezione di spumanti, champagne e 15 vini diversi.


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla


L'Oktoberfest si svolge ogni anno presso il Theresienwiese. La sede si trova a Monaco di Baviera Ludwig-Isarvorstadt. Se si desidera arrivare in auto, entrare a Monaco passando da Bavariaring München ein.

Il parcheggio più centrale si trova nei locali del macello e stockyard a Monaco di Baviera Zenettistraße 21. Ci sono 700 posti auto e verrà addebitata una tassa giornaliera di dieci euro. Altre possibilità sono i parcheggi nel centro della città e le stazioni P + R nella zona circostante. Che comprendono le stazioni di Park & ​​Ride Olympic Centre, Messestadt Ost e Froettmaning e Kieferngarten.


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla


È inoltre possibile utilizzare i mezzi pubblici. Si noti, tuttavia, che i treni e autobus sono sempre piuttosto pieni. Il nostro consiglio: Non salire sulla stazione affollata Theresienwiese, ma piuttosto uno o due fermate prima o dopo.

Treni:
S1 o S8 per Hackerbrücke
S7 o S20 per Heimeranplatz U4 e U5 o Theresienwiese o Schwanthalerhoehe

 

Metropolitana:
U3 o U6 a Poccistraße o Goetheplatz
U4 o U5 fino a Theresienwiese o Schwanthalerhöhe

 

Autobus:
Linea 53 al Schwanthalerhoehe
Linea 58 al Georg-Hirth-Platz, Beethovenplatz o Goetheplatz
Linea 62 Hans-Fischer-Straße, Poccistraße o Herzog-Ernst-Straße
Linea 134 al Theresienhöhe o Schwanthalerhoehe

 

Tram:
Linea 18 o 19 per Holzapfelstraße o Hermann-Linggenberg strada
Linea 16 o 17 per Hackerbrücke


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla


Oltre alla tradizione, come l'avvento degli eserciti Wiesbaden e la successiva maschiatura sono attese ogni anno nei vari tendoni alcune attrazioni come l'originale parete della morte di Pitt o la ruota panoramica da cui si gode una fantastica vista su Monaco di Baviera.

Altri momenti salienti dei costumi dell'Oktoberfest solo la parata dei fucilieri il 17 settembre alle ore 10:00, il servizio funebre tradizionale, il 21 settembre alle 10:00 e il concerto della cappella dell’Oktoberfest il 24 settembre alle 11:00, infine le salve di cannone sui gradini della Baviera il giorno 03 Ottobre alle 12:00.

Per il programma completo visitare il sito https://www.oktoberfest.it/oktoberfest-2017/


Oktoberfest 2017: come non perdersi nulla



Lascia un Commento:

Nome: 

Commento: 


Leggi tutti i nostri articoli di viaggio



Monaco di Baviera

  • Stato: Germania
  • Fuso Orario: UTC+1

Monaco è la capitale della Baviera. Ha circa 1,5 milioni di abitanti ed è la città più popolosa della Baviera e (dopo Berlino e Amburgo) la terza della Germania. Nell'area metropolitana di Monaco di Baviera vivono più di 2,7 milioni di persone. La metropoli è una delle città europee economicamente più di successo e in rapida crescita e la sede di numerose aziende. È anche uno dei centri finanziari più importanti del continente. È considerata la più sicura tra le maggiori città tedesche con oltre 200.000 abitanti. Fondata nel 1158, la città era nel 1255 ducato bavarese ed era una residenza imperiale nel 1506. Monaco è la patria di molte autorità nazionali e internazionali, nonché le principali università, i principali musei e teatri. Sede di eventi sportivi internazionali, fiere e convention, oltre che il famoso Oktoberfest di Monaco di Baviera è una calamita per il turismo internazionale.

Itinerario di viaggio Monaco di Baviera

Germania

  • Moneta: Euro
  • Lingua: Tedesco
  • Continente: Europa

Si compone di 16 paesi ed è scritto come uno stato liberal-democratico e sociale di diritto. La Repubblica federale di Germania è l'ultima manifestazione dello stato nazionale tedesco. Con circa 82,8 milioni di abitanti (31 dicembre 2016) la Germania è uno dei paesi dell'area più densamente popolate. Si trova nella zona temperata e ha molti parchi nazionali. La capitale federale e la più popolosa città tedesca è Berlino. La sua popolazione è la seconda più antica e, con 1,47 figli per donna ha uno dei più bassi tassi di natalità al mondo. Dopo la rivoluzione pacifica in Germania Est nel 1989, venne riunificata il 3 ottobre 1990. La Germania è uno dei membri fondatori del Consiglio d'Europa e l'Unione europea. Si tratta di un membro delle Nazioni Unite, l'OCSE, l'OSCE, la NATO, il G7 e il G20. La Repubblica federale di Germania è uno degli stati più politicamente influente d'Europa. Misurando il prodotto interno lordo è il più grande mercato economico in Europa e la quarta più grande al mondo. La lingua tedesca è la lingua madre più parlata dopo l'inglese, la seconda lingua più comune nell'Unione europea.